Terre de Vins, no. 64, Mars-Avril 2020, € 6.00 in Francia, € 7.10 in Italia

TdV 64Cominciamo dai titoli di copertina: Carte dei vini Top (il più grande); bianchi di Bordeaux, “assalto” a Pic Saint-Loup, sotto il cielo di Chablis, Lurton e Yquem, “escapade”a Sancerre.Oltre a questi temi c’è molta altra roba. Ci soffermeremo soprattutto sulle due grandi degustazioni di questo numero, limitandoci ad un accenno sugli altri servizi. Le due degustazioni maggiori riguardano i bianchi secchi di Bordeaux: quelli della denominazione regionale più ampia (esclusi quindi quelli di Pessac-Léognan e i Graves). I meno di 5.500 ettari di vigna riservati alle varietà bianche sono solo una goccia nell’Oceano di rossi di Bordeaux.

La Revue du Vin de France, no.639, Mars 2020, € 7.20 in Francia, € 7.60 in Italia

RVF 639Una bottiglia di chardonnay a lunga macerazione “Vin de France” è al centro della copertina di questo primo numero di primavera per annunciare un Dossier speciale dedicato alla “Rivoluzione Orange”. Altri titoli: Riscaldamento climatico, qual’è stata l’evoluzione dei vini del 2003? E poi: 80 cuvée gourmand di Bordeaux a buon mercato, il Domaine Leflaive e l’ossidazione prematura, Jean-Marc Grussaute, colonna del Jurançon. Come sempre, ci sono molti altri articoli non annunciati in copertina.  

Wine Spectator, vol. 44, no.15, March 31, 2020, $6.99

Ws March 2020Una bella immagine di vigna al tramonto (siamo in Oregon, nella Williamette Valley) accompagna il titolo maggiore della copertina di questo numero, che annuncia un dettagliato report sui Pinot noir dell’Oregon e un ampio servizio concernente la visita al Domaine Beaux-Frères e l’incontro con il suo direttore, Mike Hetzel. Gli altri titoli sono per l’annata 2017 a Bordeaux e i più bei ristorante waterfront, ossia affacciati sui laghi americani.

Bourgogne Aujourd’hui, n. 151, Février-Mars 2020, € 7.00

Bourgogne 151“Cercando si trova” è il titolo principale sulla copertina di questo numero. Che cosa? Ma naturalmente la cosa più difficile da trovare: dei vini con buon rapporto qualità-prezzo in Borgogna, vista la terrificante ascesa dei prezzi di questi ultimi anni. La Guida all’acquisto di questo numero è dedicata ai bianchi di Chassagne e Puligny-Montrachet e St. Aubin e ai crus del Maconnais. Gli altri due titoli di copertina sono per l’incontro con Jean-Nicolas Méo e per una visita al Domaine Louis Michel a Chablis.

Decanter, vol 45, n. 5, February 2020, £ 5.50

Decanter Feb. 2020“Passione per il Pinot” è il titolo grande della copertina di questo numero. I sottotitoli: Borgogna 2018 e stars del Nuovo Mondo. Poi: Speciale viaggi del vino (top wineries di Bordeaux; dove stare nella Napa Valley, i migliori festival del vino del mondo). Non c’è che dire, una iniezione di globalismo in un momento nel quale il mondo si ferma e le frontiere si chiudono. Infine i titoli minori: Vini con ridotto (o senza) volume di alcol, Rodano Settentrionale 2010, Prosecco. Si comincia, come sempre, con le news, le lettere dei lettori, i commenti dei columnists (Jefford: grandi Roussillon, Anson: visitare le cantine é conoscere le persone, Bennie: la reinterpretazione del mondo del vino nella nuova generazione), le foto dei Decanter Encounter di Londra e Shanghai.