La Revue du Vin de France, no.641, Mai 2020, € 7.20 in Francia, € 7.60 in Italia

RVF Mai 2020Niente Primeurs di Bordeaux, in questo numero, come negli altri anni: la degustazione dei vini dell’annata 2019 è stata infatti rinviata agli inizi di giugno. Al suo posto è una insolita degustazione di grandi annate di vini delle varie appellations bordolesi, dal titolo “Bordeaux pour rêver”. Il titolo di copertina di maggior rilievo è il Dossier speciale “Où va le vin en France?”, a testimoniare le crescenti inquietudini di produttori e analisti in epoca di confinamento. Gli altri titoli: Banco-test dei migliori bicchieri per lo Champagne, Rosé “de garde”, i rossi della Languedoc e del Roussillon che invecchiano meglio, bere vino a Barcellona.

Decanter, vol 45, n. 8, May 2020, £ 5.50

Decanter May 2020Ed eccolo il numero speciale dedicato ai vini del nostro paese, dopo quello sui vini spagnoli. Ad annunciarlo, in copertina, sono una bottiglia di Chianti classico e una di Aglianico. I titoli: Grandi vini italiani, dal Veneto alla Sardegna, Aglianico, i migliori vini italiani high-street, viaggi: Toscana e Sud Italia. Prima di entrare nel vivo di questo numero, segnalo l’ultima colonna di Steven Spurrier, collaboratore quasi trentennale (dal 1993) di Decanter, e le pagine di Jefford e Anson: il primo pone a confronto il tasting analitico e quello appreciative, la seconda descrive il crescente nervosismo, di fronte alla crisi, di négociants e châteaux di Bordeaux.

Terre de Vins, no. Spécial Hors-série Avril 2020, € 7.00 in Francia, € 7.10 in Italia

TdV H S Avril 2020Uscito quando mezza Europa era già in lockdown, questo numero speciale dedicato all’enoturismo- una carta importante che il mondo del vino francese intende giocare con sempre maggiore convinzione-, suona tra il beffardo e l’augurale. Tant’è: in questi giorni, lentamente, il mondo sta riaprendo e anche questo fascicolo di TdV potrà tornare utile, nell’auspicio di tempi migliori. Sono 40 gli itinerari che vi vengono proposti, suddivisi in tre grandi sezioni: Grand Ouest, Grand Est e Grand Sud.

Decanter, vol 45, n. 7, April 2020, £ 5.50

Decanter April 2020Quattro Bordeaux blends su campo rosso annunciano la degustazione che apre la rivista di questo mese, dedicata appunto ai migliori vini di taglio bordolese del “resto del mondo”. Gli altri titoli di questo numero molto globalista, dopo quello dedicato ai vini iberici e che precede lo speciale Italia di maggio: Chardonnay del Sud America, Corbières, Barolo 2006, Zinfandel californiani, ultime annate della Romanée-Conti, guida al Peloponneso per i wine lovers. E poi c’è il supplemento “sponsorizzato” dedicato ai vini del Sud America, con Argentina, Cile e Uruguay protagonisti.

Decanter, vol 45, n. 6, March 2020, £ 5.50

Decanter March 2020Due austere bottiglie di vino spagnolo annunciano il tema principale-quasi monografico- di questo numero, pressoché interamente dedicato ai vini della Spagna. Il titolo più grande di copertina recita infatti “Il meglio della Spagna” e i sottotitoli lo esplicitano maggiormente: 183 Riojas, Garnachas blanca, Manzanilla degustati, ristoranti spagnoli. In aggiunta, però, c’è un po’ di spazio per i vini del Rodano sud dell’annata 2018 e per i cambiamenti climatici nella Borgogna.