Terre de Vins, no. 57,  Janvier-Février 2019, € 6.00  in Francia, € 7.10  in Italia

TdV 57L’immagine di Gérard Bertrand riempie la  copertina di questo numero di TdV, sulla quale il titolo principale è  “La Tribù dei Bio”, col sottotitolo “90 cuvées della Languédoc-Roussillon”. E di sotto : “Il metodo Gérard Bertrand”, ancora lui. I titoli minori: “Saga: Amadieu, 90 anni nella Valle del Rodano”, “Formazione nel mondo del vino: Datevi da fare”, “Esclusivo: Inchiesta sui vini nei ristoranti”, e infine l’”escapade”: Médoc del Sud, alle porte di Bordeaux.   Il primo dei servizi annunciati in copertina è l’inchiesta di Frédérique Hermine sulle carte dei vini e sulle scelte dei consumatori nei ristoranti francesi.

La Revue du Vin de France, no.628 , Février 2019, € 6.95  in Francia, € 7.60  in Italia

RVF 628Tre bottiglie del Saumurois fanno bella mostra di sé al centro della copertina, insieme ad un formaggio e a un tagliere. Accompagnano il titolo più grande di questo numero: “Saumur, il cuore pulsante della Loira”. Titoli più piccoli annunciano: “Millésime Bio”, il Salone di Montpellier dedicato ai vini ecologici, “70 cuvées enusiasmanti della Valle del Rodano sud”, “Grand Prix della RVF”, viva la donna dell’anno; “Inchiesta: i vini esteri alla conquista della Francia” e infine “30,40, 50 anni: le più belle cuvées degli anni in 9”.

Terre de Vins, no. 56,  Novembre-Décembre 2018, € 6.00  in Francia, € 7.10  in Italia

TdV56Come sempre partiamo dai titoli di copertina: quello più grande è “ 240 vini per le vostre Feste”. Poi: “Il piano segreto per l’enoturismo”. “Grands crus: arrivano le donne”, “Saga. I Brotte, Papi a Châteauneuf”, “ Michel Rolland: 77 vendemmie, e poi?”, “Alsazia: Terra d’influenze”, “ Armagnac: ravvivate la fiamma”. Molti i temi, dunque, di questo numero di fine anno.   Il primo articolo tra quelli annunciati nei titoli di copertina è l’intervista a Michel Rolland, infaticabile winemaker volante. Il suo carnet comprende ben 46 vendemmie differenti a Bordeaux,  che diventano appunto 77 includendo quelle all’estero (dal Libano all’India,e poi Russia, Cile, Argentina, Uruguay, anche in Italia). 

Terre de Vins, Hors-Série Décembre 2018, € 7.00  in Francia, € 7.10  in Italia

TdV HSDec.2018Immerso tra le bolle è il titolo grande di copertina di questo numero monografico fuori-serie, interamente dedicato allo Champagne: “I nostri 150 migliori Champagnes”. Più in piccolo sono i titoli satellite: Escapades, i buoni indirizzi da Reims a Épernay; Saga, la famiglia Moutard; Cucina, sapori giapponesi; Ambiente, la Causa comune. Dopo l’édito di Rodolphe Wartel (“Il sole si leva sulla Champagne), centrato sugli ambiziosi programmi di  promozione della Champagne, già prima meta turistica mondiale, e l’angolo dell’architettura (l’Hotel Royal Champagne , col suo bistrot chic La Bellevue),  il primo servizio di questo numero, dal titolo “Champagne in verde”,  è dedicato al tema della salvaguardia ambientale.

Decanter, vol 44, n.  4, January 2019, £ 4.95 

Decanter January 2019E’ tempo di bilanci e il titolo grande della copertina di questo numero  annuncia “The most exciting wines of 2018”. Un cavatappi avvitato in un sughero accompagna un grande numero di nomi di vini affastellati fino a confondersi tra loro. Poi, in calce alla copertina, i titoli piccoli: Bordeaux-Champagne- Acquisti per gli anniversari del 2019.  Cominciamo allora con i “vini più eccitanti” dell’anno che é passato, il primo servizio del numero di gennaio, introdotto da una bella foto a colori a due pagine  delle vigne innevate dell’Okanagan Valley, nel British Columbia, in Canada. O.Z. Clarke, Sarah Evans e Tina Gellie, collaboratori storici di Decanter hanno scelto i 50 migliori vini del 2018.